Fonderie ghisa ematite sferoidale

Fonderie Brescia Nuova Fonderia di Castenedolo

Operiamo nel campo delle fusioni in ghisa da oltre 60 anni

120.000 mq di fonderie ghisa per soddisfare una capacità annua di 25000 T.

Modelleria e Anime per fonderia

Modelleria e anime per fonderia

Impianti di colata

Impianti di colata e spillatura

La Spillatura

Lavorazione ghisa

Video

Chi siamo

Fonderie ghisa sferoidale: Nuova Fonderia di Castenedolo S.p.A.

La Nuova Fonderia di Castenedolo, nata nel 1938, è una delle storiche fonderie ghisa italiane. Dopo diverse fasi e trasformazioni, nel 1994 grazie allo spirito imprenditoriale del Dott. Pietro Piccioli, la fonderia si sviluppa fino a raggiungere la sua attuale capacità massima di circa 25.000 tonnellate all’anno, rendendola una delle principali fonderie ghisa sferoidale nel territorio italiano.

 

La sede dello stabilimento è nell’immediata periferia di Brescia, a pochi chilometri dalle principali arterie autostradali. La superficie totale attuale dell’azienda è di oltre 280.000 mq di cui 20.000 mq sono coperti. Da sempre la Nuova Fonderia di Castenedolo si è dedicata alla lavorazione di ghise sferoidale, produzione di lingottiere, vasche scoria, placche, controplacche, colonne di colata e di ogni tipo di fusioni in ghisa. Gli impianti di produzione siti in Castenedolo garantiscono una capacità produttiva per singola colata fino a 100 tonnellate per ghisa ematite e fino a 30 tonnellate per ghisa sferoidale.

 

Nella sede aziendale sono presenti i seguenti reparti produttivi: modelleria e anime, impianti di colata, spillatura e lavorazioni diverse realizzabili grazie a due torni verticali, quattro alesatrici, un seghetto 2000x2000 e una sabbiatrice GF da 100 tonnellate.

 

Grazie alla qualità dei processi produttivi, del prodotto finale e delle diverse lavorazioni la Nuova Fonderia di Castenedolo è anche una delle fonderie ghisa che ha ottenuto la Certificazione di qualità EN ISO 9001:2008 e l’autorizzazione al ritiro rifiuti CER.