Nuova Fonderia Di Castenedolo Operiamo nel campo delle fusioni in ghisa da oltre 60 anni

Benvenuti nel nostro sito web

Benvenuti nel nostro sito web - Nuova Fonderia Di Castenedolo

Fonderie Ghisa Sferoidale: Nuova Fonderia di Castenedolo S.p.A.

La Nuova Fonderia di Castenedolo, nata nel 1938, è una delle storiche fonderie ghisa italiane e una delle più grandi Fonderie Ghisa a Brescia. Dopo diverse fasi e trasformazioni, nel 1994 grazie allo spirito imprenditoriale del Dott. Pietro Piccioli, la Fonderia Ghisa di Castenedolo, Brescia, si sviluppa fino a raggiungere la sua attuale capacità massima di circa 25.000 tonnellate all’anno, rendendola una delle principali fonderie ghisa nel territorio italiano.

 

La sede dello stabilimento è nell’immediata periferia di Brescia, a pochi chilometri dalle principali arterie autostradali. La superficie totale attuale dell’azienda è di oltre 280.000 mq di cui 20.000 mq sono coperti. Da sempre la Nuova Fonderia di Castenedolo si è dedicata alla lavorazione di ghise sferoidali, produzione di lingottiere, vasche scoria, placche, controplacche, colonne di colata e di ogni tipo di fusioni in ghisa. Gli impianti di produzione siti in Castenedolo garantiscono una capacità produttiva per singola colata fino a 100 tonnellate per ghisa ematite e fino a 30 tonnellate per ghisa sferoidale.

 

Nella sede aziendale sono presenti i seguenti reparti produttivi: modelleria e anime, impianti di colata, spillatura e lavorazioni diverse realizzabili grazie a due torni verticali, quattro alesatrici, un seghetto 2000x2000 e una sabbiatrice GF da 100 tonnellate.

 

Grazie alla qualità dei processi produttivi, del prodotto finale e delle diverse lavorazioni la Nuova Fonderia di Castenedolo è anche una delle fonderie ghisa che ha ottenuto la Certificazione di qualità EN ISO 9001:2008 e l’autorizzazione al ritiro rifiuti CER.