Tutte le forme della ghisa. Nuova Fonderia di Castenedolo Scopri di più Nuova Fonderia
di Castenedolo

Azienda

Solidi come la ghisa da oltre 80 anni.

Fondata nel 1938, Nuova Fonderia di Castenedolo è tra le più grandi fonderie di ghisa in Italia, in uno dei più importanti distretti europei dellacciaio. Lazienda ha attraversato più di 80 anni di cambiamenti storici, sia nel settore metallurgico, che nella propria attività. Negli anni 50 diventa Fonderie di Brescia, con una produzione dedicata ai piccoli getti di ghisa per il settore meccanico. Nel 1971 cambia in Fonderia di Castenedolo, specializzandosi nei grossi getti per lindustria siderurgica. Nel 1994 la società prende il nome attuale e in questo periodo, con una crescita esponenziale, raggiunge la massima capacità produttiva. Dal 2015 è guidata dalla terza generazione della famiglia Piccioli.

Scopri di più

Prodotti

Ad ogni necessità il suo prodotto.

Grazie alla lunga esperienza e specializzazione nel settore della ghisa, Nuova Fonderia di Castenedolo realizza fusioni per produrre stampi di ogni forma e misura, sia in ghisa ematite fino a 110 tonnellate per pezzo, che in ghisa sferoidale fino a 40 tonnellate per pezzo. Le principali famiglie dei prodotti sono: lingottiere, fondelli, paiole e paioline, vasche scorie, placche e controplacche, e colonne di colata. Portamaterozze, fondi, volani, crogioli, basamenti e conchiglie completano la produzione. Ogni richiesta di progetto su misura può essere concordata con il cliente, anche con lassistenza e la consulenza del reparto tecnico.

 Produzione

Grandi numeri per grosse produzioni.

La superficie totale dello stabilimento supera i 280.000 mq di cui 20.000 coperti, per una capacità produttiva annua di 25.000 T, con lavorazione dei getti e produzione di ogni tipo di fusioni in ghisa. La struttura comprende un forno elettrico fusorio a induzione da 50 T, uno da 65 T e un terzo forno elettrico a crogiolo da 25 T.

Modelleria e anime

Le anime e le forme, in sabbia – resina, vengono realizzate grazie alla capacità di produzione di tre mescolatori.

Impianti di colata

Gli impianti arrivano a una capacità annua complessiva di 25.000 tonnellate, con 3 forni elettrici da 50, 65 e 25 tonnellate.

Spillatura

Le fasi di colata vengono effettuate usando siviere a rovesciamento pneumatico con capacità da 10 a 55 tonnellate.

Contactos

    * campi richiesti

    Accetto le normative sulla privacy