Nervosismo da covid-19 per le materie prime del settore siderurgico, i movimenti inaspettati del 2020 per ghisa e rottami per le acciaierie hanno disorientato e confuso gli operatori e cambiato in generale l’approccio del mercato. Il finale del passato anno ha infatti lasciato gli addetti a bocca aperta perché ha fatto registrare variazioni impreviste e impossibili da prevedere che hanno rivoluzionato le normali modalità di scambio. Come in tutti gli altri ambiti della società e dell’economia, l’epidemia ha sparigliato le carte in tavola con misure di lockdown completo e parziale, riaperture e successive chiusure dettate dal pericolo del contagio, che hanno pesantemente condizionato il comparto siderurgico, con notevoli influssi sugli input produttivi.

ULTIME NEWS

Un nuovo mescolatore in fonderia

6 Ottobre 2022|

Da qualche giorno in fonderia è entrato in funzione un nuovo macchinario. Si tratta di un mescolatore continuo a doppio braccio con capacità di erogazione di sabbia e reagenti da 20 a 60 t/h. [...]

  • Nel 2020 la produzione mondiale di getti è calata.

Nel 2020 la produzione mondiale di getti è calata del 3,8%

5 Maggio 2022|

Benché l’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia da Covid-19 abbia avuto un impatto importante su tutti i Paesi, con misure anche molto restrittive di contenimento della pandemia e blocchi delle attività produttive, stando all’ultimo Census mondiale, reso [...]

Buona Pasqua da Nuova Fonderia

14 Aprile 2022|

Informiamo i gentili clienti che lunedì 18 aprile i nostri uffici resteranno chiusi. Le attività riprenderanno regolarmente martedì 19 aprile. Cogliamo l'occasione per augurarvi una Serena Pasqua!

Efficientamento energetico e titoli di efficienza

27 Marzo 2022|

La ricerca della sostenibilità è uno dei punti cardine per ogni azienda che desideri adeguarsi agli standard di efficienza sia per l’utilizzo delle materie prime che per le risorse energetiche. I trend attuali premiano le [...]

Le persone: cuore dei progetti e dell’innovazione

13 Marzo 2022|

Il timore che le macchine possano un giorno sostituire le persone all’interno dell’azienda attraversa tutta la storia dell’innovazione tecnologica dagli albori fino ad oggi.  Osservando il passato, però, è evidente come le persone abbiano sempre [...]

  • allarme per l'esaurimento scorte delle materie prime

Allarme per l’esaurimento scorte delle materie prime

11 Marzo 2022|

L’invasione dell’Ucraina ha accelerato il rincaro dei prezzi delle materie prime, del gas e dell’energia elettrica che fanno da colonna vertebrale al nostro sistema produttivo. Ora il rischio concreto per le fonderie è quello di [...]

Torna alle news